grazie a SOGNI SU CARTA per l'immagine
Il blog è aperto a tutti, scrivete anche voi la vostra storia!!!

basta inviare una mail a [email protected]
oppure compilare il modulo di contatto per poter diventare autori

gruppo FB!!!!!!!!!!

a disposizione il gruppo FACEBOOK per consigli sui temi da trattare nelle rubriche e per condividere esperienze chiedete di essere aggiunte!!!! https://www.facebook.com/groups/783651041653544/

giovedì 29 novembre 2012

argomento di discussione

vorrei chiedervi di leggere questa lettera (clicca qua)
mi dite cosa ne pensate?
nel gruppo FB è uscita una discussione in merito
attyendo vostri commenti!!!
grazie Ramo per lo spunto


lunedì 26 novembre 2012

preparativi per il Natale

ieri siamo andati a fare acquisti per Natale
per evitare che i bimbi vengano coperti di regali (che poi non apprezzano nemmeno) abbiamo stilato una bella lista dalla quale possono attingere gli interessati, che poi va a finire che prendiamo tutto noi e poi ci auguriamo di venire rimborsati.
 
La Princy è molto mammina per cui abbiamo preso una bella bambola nuova, il lettino, stiamo cercando il fasciatoio, abbiamo preso il biberon e il beauty con tutto l'accorrente per cambiare il pannollino.
 
L'ometto invece è molto più avventuroso per cui abbiam preso la spada di Jake, però anche le costruzioni per stimolare l'attività manuale e il libro di Peter Pan (visto che gli piace "leggere").
 
A parte il male al portafoglio, ieri mi sono sentita ESAGERATA. I miei figli hanno davvero bisogno di questo?!?!??!?!?!?!?!?
 
voi cosa ne pensate?
(mmagine presa da qui)
 

mercoledì 21 novembre 2012

facebook

ed ora siamo su FACEBOOK con la nostra pagina
http://www.facebook.com/Ssfmvbam
se si va chiedeteci l'amicizia!!! cliccando qua
 

martedì 20 novembre 2012

basta poco

A volte basta davvero poco. Sabato al raduno ho fatto una lacrimuccia con la Ilaria relativamente al post precedente. Poi si parlava di bimbi e le raccontavo che Giovanni ha distrutto il volantino Auchan a forza di sfogliarlo (stiamo cercando di scrivere la letterina a Babbo Natale, sapete com'è...). Oggi trovo un bustone nella cassetta delle lettere (€ 5,20 di francobolli per dare l'idea!) e capisco che i miei figli non saranno mai soli finchè avrò AMICHE che hanno pensieri così dolci per loro!!!
 
 
 

post depresso

(immagine presa da qui)
 
L'ho scritto nel titolo così ognuno si regola di conseguenza. Non sto passando un bel periodo, son molto nervosa, fastidiosa e antipatica. Insomma non mi piaccio!!! e continuo a fare brutti pensieri...
ma partiamo dall'inizio. Una decina di giorni fa è mancata una ragazza che NON conoscevo... eppure continuo a pensare a lei, alla sua storia e sto male. Aveva 26 anni ed era al quinto mese della sua seconda gravidanza, dagli esami di routine le riscontrano un tumore ai polmoni e mettono lei e suo marito di fronte ad un out-out. O prosegui con la gravidanza e muori, oppure abortisci e proviamo a salvarti la vita. La scelta è inevitabile, soprattutto quando pensi al bimbo che hai già, e decidono di abortire. Non oso nemmeno immaginare la sofferenza di questa scelta, i sensi di colpa, il male che comunque continua a crescerle dentro e le lacrime che ti porterai dentro per tutta la vita. Ma vanno avanti. Trattano il tumore, la bombardano e la curano. A inizio ottobre le dicono che sta bene, il cancro ai polmoni se n'è andato, continueranno comunque i monitoraggi e gli esami di routine, ma la parte brutta è passata. Lei rientra anche al lavoro. Poi una mattina di inizio novembre si sveglia e non ci vede più. La portano di corsa all'ospedale e il suo cervello è pieno di tumori, inoperabile, senza cura. In 15 giorni se n'è andata, senza più poter rivedere il viso di suo figlio o quello di suo marito. Ed io continuo a piangere, per quel ragazzo di 30 anni che dice a tutti (e l'ha scritto sulla epigrafe) che la loro bambina aveva bisogno della mamma, che le mancava troppo e lei da buona mamma l'ha raggiunta. Non riesco a pensare a quel bimbo di poco più di due anni che non ha più la mamma, avrà comunque una zia certo... ha anche un cuginetto quasi della stella età ma la sera? tornerà a casa con suo padre, loro due soli.
Ci penso e piango, io prego tutti i giorni perchè i miei figli stiano sempre bene e vivano il più a lungo ed in salute possibile... ma se succede qualcosa a me? non è egoismo, di me non me ne frega un cacchio. Ma loro come faranno? come posso cercare di sistemare le cose? è funesto, è tragico, ma vorrei che i miei figli potessero vivere bene anche senza di me. DEVO FARE TESTAMENTO, li devo lasciare in eredità!!!!!
intanto piango....

lunedì 19 novembre 2012

L'amicizia quella che passa ..quella che resta..quella di quando si era ragazzine..quella che sara' per sempre..quella che cambia..che cresce..quella che si perde per strada..quella dei banchi di scuola..quella che nemmeno pensavi esistesse..quella virtuale che diventa reale..
Da qui lo spunto..trovarsi davanti a un caffe' con delle persone che erano prima dei blog..poi dei commenti poi grazie a facebook dei visi..persone che a volte ne sanno piu' di te loro che te stessa..che ti leggono dentro perche' con loro non ci sono filtri non c'e' nulla da non dire..che magari poi si viene fraintesi….persone che vorresti avere vicino..per berselo un po' piu' spesso quel caffe' che scalda tanto il cuore..
E' inevitabile si deve fare il paragone con quelle amiche che si hanno accanto da una vita..ma che nonostante tutto non sono piu' le amiche di un tempo..una in particolare..quella del per sempre..quella che avevamo fin la nostra canzone "due destini"..quella del lei e' la mia testimone io sono la sua..
Quella della notte in cui e' morto suo padre..e la mia mano che stringeva la sua..
Quella delle serate in discoteca a volte non tanto sobrie..
Del primo viaggio da sole a Mikonos..che risate se penso a certi attimi…di tutte le cazzate fatte insieme..ma proprio tutte e tutte..

…inevitabile pensare poi..ai 3 anni piu' difficili della mia vita..e alla sua indifferenza..che poi forse era solo l'incapacita' di starmi accanto..il non saper che fare..che dire..
La sua gravidanza…e ancora il non saper come avvicinarsi a me..che affogavo nella mia ricerca..e poi la mia gravidanza..vissuta con sollievo..da lei..finalmente..la nascita di mio figlio..e le sue scuse al fatto di non essere venuta in ospedale…ma solo dopo a casa..e ora la difficolta' nel vedersi anche solo per un caffe'…..e quando ci si vede..alla fine..si dicono sempre le stesse cose..
E la bilancia pesa e soppesa tutto..e allora..certe nuove amicizie..quelle che scaldano il cuore..fanno proprio bene..perche' quando si e' mamme..ma sotto sotto si e' ancora un po' figlie....c'e' proprio bisogno di appoggiarsi a qualcuno per dirsi .." e tu come fai???"…per sentirti meno sole..e sentirsi..un po' "Sorelle"..

mercoledì 14 novembre 2012

giochino

vi va se riprendiamo il giochino del mio vecchio blog?

trova la cosa strana
 
 
l'avete trovata?
bene adesso vorrei tanto che qualcuno desse un senso a tutto ciò... che ne so un architetto, un ingeniere, un mago, un cartomante.

 

martedì 13 novembre 2012

La letterina di babbo Natale va in Lapponia

*copiato spudoratamente dal blog Today and Forever Wedding*

Carissime Mamme,
il Natale è alle porte... e io ne sento già il profumo!
Per questo motivo, oggi vi presento una bellissima iniziativa.




Si chiama MINI GOES to SANTA CLAUS e vi spiego come funziona.





Fate scrivere una letterina ai vostri bambini con elencati 3 desideri (con nome-cognome del vostro bambino e indirizzo postale) e mandatela alla mia amica Lara,




Aiuterete così MINI
a vincere una sfida da
Guinness World
Record
per
il maggior numero di desideri portati a Santa
Claus.


Avete capito bene.

Le letterine saranno portate e consegnate davvero a Rovaniemi in Lapponia e i vostri bimbi riceveranno una risposta da Babbo Natale!




Allora, cosa aspettate? Avete tempo fino a domani pomeriggio (ore 16.00).








Potete mandare la letterina via mail e la trascriverà Lara per voi. Oppure potete scaricare e compilare gli esempi ufficiali, scansionarli e mandarli via e-mail.


Per scaricare la letterina "wishlist": download


Per la delega: download

Forza, Lara vi aspetta... E anche Babbo Natale, eh!!!

coccole

Questa è la storia:
ti prendi incinta e cominci a frequentare negozi che vendono articoli da bambino... poi vai a comperare un regalino per un'amica incinta, per un'altra e finisci a conoscere la proprietaria del negozio.
Lara è una persona bellissima, piena di idee e di iniziative; mette amore in ogni cosa che fa, coccola le clienti e cura i dettagli.
L'ultima splendida idee è questa
 
(clicca sull'immagine)
 
Andate a dare un'occhiata NE VALE LA PENA
spedisce in tutta Italia e, per le amiche del blog, consegna gratuita per tutto novembre

lunedì 12 novembre 2012

And.. the winner is...

Su Twitter siamo a quota 97 follower:

Chi sarà il 100esimo??


mercoledì 7 novembre 2012

*Ci siete?*


Sabato 17 novembre il 2° mini-raduno SSFMVBAM a Milano!!!!

Stay tuned!!

giovedì 1 novembre 2012

Pomeriggio nel reparto maternità

Pomeriggio nel Reparto Maternità

Oggi ero seduta nella sala d'aspetto di un ospedale, esattamente nel reparto Ostetricia, durante l'orario di visita per i parenti. Io ero seduto su una seggiola, assorta nei miei pensieri, e mi gustavo i visi delle persone che giravano l'angolo prima di arrivare alla Nursery dove si possono vedere i bimbi nati in questi giorni. Solitamente nelle corsie degli ospedali si vedono visi cupi, visi assorti, visi pensierosi, poco felici, invece li arrivano tutti col sorriso, pieni di buon umore per salutare il nuovo arrivato. Pacche sulle spalle, abbracci, baci, felicitazioni per i neogenitori, per i fratellini, per gli zii, per i nonni, per tutti. E' stata una dose pura di buon umore e di ottimismo!!!

Moky
Post più recenti Post più vecchi Home page

Potrebbe interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...